Programma

FDG VIAGGI in collaborazione con Ferrovie del Gargano, Consorzio degli Agrumi del Gargano e ROTAIE di Puglia ORGANIZZA:

IL TRENO DEGLI AGRUMI
05 GIUGNO 2022
Intera giornata dedicata alla produzione, coltivazione e raccolta degli Agrumi IGP del Gargano

- Ore 08,30 Ritrovo dei partecipanti alla Stazione FS di Foggia
- Ore 08,45 Partenza in treno per Rodi Garganico. Durante il tragitto scopriremo il meraviglioso e incontaminato paesaggio del Gargano. Previste soste per servizio viaggiatori anche a San Severo, Apricena, San Nicandro, Cagnano e Carpino.
- Ore 10,30 arrivo a Rodi Garganico e incontro con le guide che ci accompagneranno lungo gli agrumeti per capirne la crescita, la raccolta e la trasformazione del prodotto. Questo sentiero si presta come itinerario di trekking adatto alle famiglie anche con bambini a partire dai 6 anni di età. Non si tratta di un’escursione particolarmente difficoltosa ma, come tutti i cammini a piedi, richiede una buona forma fisica ed è quindi sconsigliato a chi ha problemi di deambulazione. Per via di
gradinate e saliscendi naturali infatti, le persone allenate riescono a percorrerlo sicuramente con maggiore agilità e minore fatica. Lungo 6 km, richiede poco più di 4 ore di escursione presenta un dislivello di circa 200 metri. La strada è molto suggestiva e panoramica in alcuni punti. Consigliamo di munirsi di cappellino, scarpe da trekking o comode e abbigliamento consono all’escursione. Il percorso vi farà toccare con mano la tradizione e la storia che il profumo degli agrumi ancora oggi ci racconta. Gli agrumeti del Gargano rappresentano l’identità culturale di interi paesi; Rodi è ancora il paese dei limoni, Vico e Ischitella sono ancora i paesi delle arance. Gli agrumi qui maturano tutto l’anno: a Natale ci sono le Durette, da marzo a giugno le arance Bionde (che si possono mangiare fresche fino a settembre). Il Biondo del Gargano matura tra aprile e maggio, conservandosi dolce e succoso sull’albero fino a settembre. La Duretta del Gargano invece matura a Natale ed è praticamente priva di semi con una polpa dura e croccante. Il Femminello del Gargano è poi la varietà di limone più antica d’Italia e si trova in tre tipologie.
- Ore 13,00 sosta per la pausa pranzo (facoltativa) organizzata dall’Azienda Agricola Fausta Munno con assaggi e degustazione di prodotti locali.
- Ore 14,30 dopo la sosta proseguimento lungo il percorso degli agrumeti; continuiamo a raccontare colori, paesaggi, cultura, storia e tradizione dell’Oasi Agrumaria di Rodi Garganico, Vico del Gargano e Ischitella. In questo triangolo si coltivano le arance e IGP e i limoni IGP apprezzati da chef stellati, ristoratori italiani e non. Un percorso fatto di emozioni e sapori unici grazie al lavoro di produttori e trasformatori.
- Ore 17,00 circa arrivo e fine del percorso. Tempo libero a disposizione dei partecipanti 
- Ore 18,58 partenza dalla Stazione di Rodi Garganico e rientro a Foggia alle 20.44

ORARI ANDATA

Foggia 08.45
San Severo 09.00
Apricena 09.15
San Nicandro 09.30
Cagnano 09.45
Carpino 10.00
Rodi 10.30

ORARI RITORNO

Rodi 18.58
Carpino 19.25
Cagnano 19.40
San Nicandro 19.55
Apricena 20.10
San Severo 20.25
Foggia 20.44

CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE 
Il contributo di partecipazione prevede una quota intera e una ridotta.
La quota intera va dai 13 anni in su mentre la ridotta è compresa tra 5 e 13 anni. Gratuito invece per i bambini da 0 a 4 anni. Le tariffe variano in base alla località di partenza e sono le seguenti:

Partenza da Foggia: intero 28.00, ridotto 18.00
Partenza da San Severo: intero 24.00, ridotto 16.00
Partenza da Apricena: intero 22.00, ridotto 15.00
Partenza da San Nicandro: intero 20.00, ridotto 14.00
Partenza da Cagnano: intero 17.00, ridotto 12.00
Partenza da Carpino: intero 16.00, ridotto 10.00

QUOTA PRANZO (Facoltativo da versare direttamente al momento all'Azienda agricola Fausta Munno)
Quota pranzo adulti € 20,00 - quota pranzo bambini € 15,00

MODALITÀ DI PRENOTAZIONE

La prenotazione si effettua attraverso il portale Railbook.it scegliendo l'opzione Treno degli Agrumi di domenica 5 Giugno 2022. 
I gruppi possono rivolgersi direttamente all'agenzia FdG Viaggi e Turismo al seguente recapito telefonico 3426293818. 

INFORMAZIONI

È possibile richiedere informazioni in orari di ufficio ai seguenti contatti: 

Rotaie di Puglia 
rotaiedipuglia@gmail.com 
3471225188

FdG Viaggi e Turismo 
fdg.viaggi@fergargano.it
3426293818

NOTE IMPORTANTI

Iniziativa non adatta a chi ha problemi di deambulazione. Percorso trekking di 6 km con numerosi sali e scendi e sentieri sterrati.
L'iniziativa sarà soggetta alle disposizioni in vigore in quel momento per il contenimento della pandemia da COVID-19 relativa all'utilizzo di treni regionali (attualmente l'obbligo di Green Pass su tali treni è venuto meno il 1 aprile). A bordo treno sarà comunque obbligatorio l'utilizzo della mascherina di tipo FFP2. 
L'iniziativa è inoltre soggetta alle eventuali cattive condizioni meteorologiche. In caso di previsioni particolarmente avverse il viaggio sarà rinviato ad altra data e i viaggiatori saranno liberi di richiedere il rimborso o mantenere la prenotazione. In caso di rinuncia al viaggio, i partecipanti potranno essere rimborsati entro il giovedi precedente l'iniziativa. Dovendo percorrere percorsi a piedi e spesso accidentati, si consiglia l'utilizzo di abbigliamento ginnico e di prevedere una scorta d'acqua. 

Tariffa per passeggero

28€

Partenza da Foggia - ADULTI

18€

Partenza da Foggia - RIDOTTO

24€

Partenza da San Severo - ADULTI

16€

Partenza da San Severo - RIDOTTO

22€

Partenza da Apricena - ADULTI

15€

Partenza da Apricena - RIDOTTO

20€

Partenza da San Nicandro - ADULTI

14€

Partenza da San Nicandro - RIDOTTO

17€

Partenza da Cagnano - ADULTI

12€

Partenza da Cagnano - RIDOTTO

16€

Partenza da Carpino - INTERO

10€

Partenza da Carpino - RIDOTTO

Servizi aggiuntivi e pacchetti turistici

20€

pranzo adulti

15€

pranzo bambini

Associazione Rotaie di Puglia

L'associazione Rotaie di Puglia nasce nel 2015 grazie ad alcuni ragazzi che negli anni precedenti hanno dato vita e linfa, assieme all'associazione AISAF Onlus, al Treno Storico Salento Express e al suo conseguente fenomeno. L'associazione organizza viaggi turistici esperienziali in treno in tutta la Puglia, dal Gargano al Salento, da Peschici a Santa Maria di Leuca, sia a bordo di convogli d'epoca sia ordinari.