Programma




PROGRAMMA DETTAGLIATO

08:45 ritrovo presso la stazione di Sulmona per check in e incarrozzamento sulle automotrici ALn 668.1900 di Fondazione FS Italiane, in livrea originale e con gli eleganti interni in velluto appositamente revampizzati.


09:00 partenza del treno turistico da Sulmona, itinerario panoramico risalendo la valle del fiume Aterno, toccando le strette gole di San Venanzio che si aprono successivamente in un panorama unico, quello del Parco Regionale del Sirente-Velino, direzione L'Aquila, toccando tutte le località della valle fino ad entrare in stazione, ai piedi della città.


10:00 il treno tocca la stazione de L'Aquila, capoluogo d'Abruzzo, prima di ripartire verso il confine di regione Abruzzo-Lazio, che si tocca a oltre 1000 metri di quota presso il valico di Sella di Corno, in uno dei punti più caratteristici della tratta a livello naturalistico. Comincia la lunga discesa in territorio reatino, costeggiando quindi la valle del fiume Velino e le località di Antrodoco, Castel Sant'Angelo e Cittaducale.


11:20 arrivo alla stazione di Rieti, "Ombelico d'Italia" e tappa intermedia di giornata. Il centro cittadino è a due passi dalla stazione, con le caratteristiche mura medievali, piazze, vicoli e palazzi nobiliari, che la rendono una delle cittadine più belle del Centro Italia.


Durante la sosta in città, che durerà sino al primo pomeriggi, varie possibilità di visite e interessanti tour guidati prenotabili online insieme al biglietto di viaggio che possono essere pagati sul posto.


Di seguito l'elenco della ricca offerta culturale:


  • Museo Civico - due sezioni, una nel Palazzo Comunale ed una Archeologica nel polo di Santa Lucia. Biglietti d'ingresso acquistabili direttamente sul posto senza previa prenotaizone, costo € 3,00. - www.comune.rieti.it/museocivico-storiadelmuseo



  • Medievalis Riscoperta - l’Associazione Riattivati (www.riattivati.org) ha creato un nuovo percorso di visita della città di Rieti, volto al recupero delle sue radici storiche medievali. Grazie alla ricostruzione di scenari in realtà virtuale, vivrete un'esperienza immersiva a 360°, nell'atmosfera dei "secoli d'oro" di Rieti in cui era sede papale e viveva dell'influenza oltre che della presenza di San Francesco. Si riscoprirà il paesaggio civile e religioso dell'epoca, il sistema difensivo, con momenti divulgativi sugli importanti eventi in cui la città fu protagonista, ma anche degli usi, costumi e altre curiosità della vita di allora.

    Il tour si svolge a piedi e con i visori 3D. Costo € 10,00, sarà possibile prenotare solo per 8 persone a gruppo e la partenza è prevista per le ore 15.00, durata un’ora e mezza.  ***TOUR PRENOTABILE ONLINE SUL NOSTRO SITO***


  • Rieti Sotterranea - per scoprire la città romana, l'antica Reate fondata nel 300 a.C., ed ammirare i resti del viadotto fatto costruire per evitare l’impaludamento della via Salaria, l’antica via del sale. Questo poderoso manufatto permetteva alla via consolare di entrare in città, assumendo così un ruolo d’estrema importanza per la zona che necessitava di un diretto collegamento con L’Urbe. La struttura rintracciabile nei sotterranei di alcune nobili dimore è formata da grandiosi fornici di calcare a sostegno del piano stradale. Il costo è di 10,00 € euro a persona, l’orario di partenza è alle 12,00. ***TOUR PRENOTABILE SUL NOSTRO SITO***

  • Hortus Simplicium - l’orto botanico medievale di Rieti è il primo giardino botanico realizzato nella città. Immerso nella splendida cornice del Palazzo papale, a due passi dalla piazza principale e dai luoghi di maggior interesse, si estende in una superficie di circa 500 metri quadri. Comprende più di ottanta piante erbacee, debitamente selezionate per i loro impieghi curativi, significati simbolici e religiosi, e importanza nella storia culinaria, medica e mistica dell’Italia medievale. Il visitatore verrà guidato alla scoperta dei loro utilizzi e delle curiosità dai volontari dell’associazione, che oltre a curare l’orto faranno da guida all’interno. Costo a persona per ingresso e visita guidata di € 6,00.  ***TOUR PRENOTABILE ONLINE SUL NOSTRO SITO***

  • IMPORTANTE: Le visite guidate previste durante la sosta sono prenotabili sia in fase di acquisto del biglietto di viaggio, sia successivamente scrivendo alla mail info@ferroviadeiparchi.it, con eccezione della visita al museo civico. Il pagamento delle visite guidate avviene direttamente il giorno della partenza.



RISTORAZIONE


Per quanti preferiscano trascorrere la sosta per pranzo in uno dei ristoranti della città, vi suggeriamo una lista di strutture aperte la domenica: data la disponibilità e la richiesta, consigliamo vivamente di prenotare con anticipo in modo da essere sicuri di trovare posto.

  • Trattoria TITO in Via San Rufo 5, telefono 0746/201202 oppure 335 5893788 www.trattoriatito.com

  • Da Checco al Calice d’oro, via Marchetti, tel 0746/204271 www.ristorantedachecco.it

  • La Corte, via Bevilacqua 12, tel 0746/220920 oppure 348 4757887 www.lacortecatering.it

  • Da Antonietta, via di San Rufo 12, tel 0746/202105

  • Bistrot, Piazza San Rufo 25, tel 0746/498798 www.bistrotrieti.it

  • Le tre porte, via della verdura 21725, tel 0746/272416 www.campagnasabina.it

  • Ristorante San Francesco, via San Francesco 103, tel 0746/200812 oppure 347 5052225



14:20 Ripartenza del treno turistico dalla stazione di Rieti, con successiva tappa a Contigliano.


14:30 Arrivo del treno alla stazione di Contigliano, bus riservati che conducono in paese.

Contigliano si affaccia sulla vallata reatina e l'abitato conserva ancora l'antico nucleo, circondato in parte da mura medievali e in parte da case serrate tra loro come a volerlo difendere. I numerosi palazzi cinquecenteschi e seicenteschi gli conferiscono un aspetto statuario e signorile.


La parte alta è ricca di viuzze e di gradinate, che con un alternarsi di archi e di scalette giungono nella parte più alta caratterizzata dall'imponente struttura della Collegiata di San Michele Arcangelo, un’imponente chiesa iniziata per volontà delle famiglie locali nel 1683 e portata a termine nel 1747, qui tra vari capolavori si può ammirare il monumentale organo realizzato nel 1747 da Adriano Fedeli ed ancora funzionante.


Qui ci sarà il benvenuto da parte del Sindaco Arch. Paolo Lancia, da Mons. Ercole La Pietra parroco di Contigliano e da membri della famiglia Solidati Tiburzi, discendenti del deputato e poi senatore del Regno d’Italia On. Luigi Solidati Tiburzi, che fu decisivo nel suo contributo in parlamento per la realizzazione della tratta Terni-Rieti-L’Aquila, realizzata ed inaugurata negli anni '80 dell '800.


Seguirà poi un concerto dal vivo nella Collegiata da parte del Conservatorio di Santa Cecilia, che proprio a Contigliano ha una sua sede distaccata nella villa che fu del famoso baritono Mattia Battistini.


I pullman ricondurranno poi i passeggeri in stazione per la partenza dalla stazione di Contigliano prevista alle ore 17.15.


Rientro finale a Sulmona alle 19:40.



Orari indicativi, soggetti a modifiche durante la giornata in ragione della particolare circolazione turistica.







QUOTE DI PARTECIPAZIONE


 VIAGGIO IN TRENO TURISTICO

 automotrici ALn 668.1900 in livrea originale e interni revampizzati


POSTI LIMITATI: n. max 140 partecipanti



    ADULTI - € 40

    BAMBINI 4-12 anni non compiuti - € 30

  BAMBINI 0-4 anni non compiuti ammessi a bordo treno gratuitamente senza posto a sedere (da tenere in braccio), nella misura      massima di uno per ogni adulto accompagnatore e solo se appartenente allo stesso nucleo familiare.


Tariffe comprensive di:

- costi di gestione della prenotazione pari a € 2 a persona

- assistenza e guida di bordo in viaggio a cura del nostro staff
- trasferimento in bus A/R per e da Contigliano
- concerto del Conservatorio di Santa Cecilia, patrocinato dal comune di Contigliano


Le visite guidate previste durante la sosta sono prenotabili sia in fase di acquisto del biglietto di viaggio, sia successivamente scrivendo alla mail info@ferroviadeiparchi.it, con eccezione della visita al museo civico e delle visite dei luoghi del cuore FAI. Il pagamento delle visite guidate avviene direttamente il giorno della partenza.





Comitive numerose, gruppi organizzati e agenzie che intendano partecipare devono previamente contattare l'organizzazione alla mail gruppi@ferroviadeiparchi.it per verificare la disponibilità dei posti e per facilitare una corretta allocazione degli stessi. 

Contributo per passeggero

40€

ADULTO

30€

BAMBINO (4-12)

0€

BAMBINO (0-4)

Agenzia Viaggi Pallenium Tourism

Agenzia Viaggi e T.O. specializzata nel turismo ferroviario